Tour del Sudamerica
dall’ Oceano Atlantico al Pacifico
Viaggio ai confini delle foreste tropicali dell'Iguassù fino al cuore dell'impero Inca

 

SAO PAULO – IGUASSÙ – ASUNCIÓN – SANTA CRUZ DE LA SIERRA – SUCRE – ORURO - LA PAZ – LAGO TITICACA – CUSCO - MACHU PICCHU – LIMA


Il programma inizia nella città più grande del Sudamerica, Sao Paulo, dove il samba si mescola con il sapore della metropoli e dei grattacieli; si prosegue verso le foreste tropicali dell' Iguassù per ammirare le cascate più alte del mondo e poi, attraversando il Paraguay con una sosta nella sua capitale Asunción, si va in Bolivia, visitando Santa Cruz de la Sierra, Sucre, (la città bianca d'America), Oruro, (famosa per il carnevale in maschera) e finalmente La Paz, per riposare un poco dopo un lungo viaggio in pullman. Da lì verso il Lago Titi Caca, il più alto del mondo … che sembra un mare, con l'isola del Sole e le famose pagode fatte di paglia. Continuazione attraverso il Sentiero Inca verso Cusco (la capitale dell' oro), dove gli Incas conservavano i loro tesori, e finalmente Machu Picchu (la città sacra), che ancora oggi no si sa come sia stata costruita … forse furono gli extraterrestri. Da Cusco a Lima, la capitale del Perù, sull' Océano Pacifico. Il viaggio è finito, il sentiero inca è dietro di noi.

 

PROGRAMMA

 

01)  Italia / Sao Paulo
Arrivo a Sao Paulo, tresferimento e sistemazione in albergo. Nel pomeriggio city tour + cena in ristorante tipico di samba. Pernottamento.
02)  Sao Paulo
FD Tour a Santos e isola di Guaruja, pranzo incluso. Santos si trova a meno di 100 Km da Sao Paulo, sulla costa. E' uno dei porti più importante del Brasile da dove parte gran parte della produzione industriale e agrícola di questo importante e ricco stato del sud del Brasile. Rientro a Sao Paulo in serata. Pernottamento.
03)  Sao Paulo / Foz do Iguaçu
Trasferimento in aeroporto per prendere un volo directo a Foz do Iguaçu. Arrivo, trasferimento e sistemazione in albergo. Cena di Benvenuto in ristorante típico brasiliano con musica brasiliana.
04)  Iguaçu
FD tour alle Cascate dell'Iguassù, sia dal versante brasiliano che dal quello argentino, pranzo incluso. Situate al confine tra Argentina e Brasile, le Cascate dell'Iguassù sono un sistema di 275 cascate con altezze fino a 70 metri e si sviluppa per oltre 2,7 kilometri del fiume Iguazú. Nel pomeriggio rientro in albergo. Pernottamento,
05)  Iguaçu / Asunción (Paraguai) 400 km
Dopo la prima colazione partenza in bus per Asunción, la capitale del Paraguai, attraversando da est a ovest la Parte sud del paese. Fermata a Caaguazù per il pranzo e per piccoli acquisti di souvenir tra cui sono da señalare le famose amache paraguiane. Arrivo a Asunción. Sistemazione in albergo. Cena in locale tipico con spettacolo musicale e di danze flokloristiche tra cui la famosa danza della bottiglia. Pernottamento.
06)  Asunción
In mattinara visita della città. Pomeriggio libero. Pernottamento.
07)  Asunción / Santa Cruz de la Sierra (Bolivia)
Trasferimento in aeroporto per prendere un volo per S.Cruz de la Sierra. Arrivo, trasferimento e sistemazione in albergo. Nel pomeriggio giro della cittá. Cena in ristorante. Pernottamento.
08) – Santa Cruz de la Sierra / Sucre
Trasferimento in aeroporto per prender un volo di linea per Sucre, detta la “città bianca delle Americhe”. Arrivo e sistemazione in albergo. Sucre ha una forte impronta coloniale, si trova in una valle circondata dalla Cordillera de Los Frailes, ad un'altitudine di 2790 metri, piuttosto bassa per la Bolivia andina. Gode perciò di un clima mite e gradevole. Nonostante La Paz sia diventata il centro governativo del Paese, a Sucre si riunisce ancora la Corte Suprema, permettendo così agli abitanti di credere che la loro città rimanga il vero cuore della Bolivia. I Sureños preservano questo stile coloniale dipingendo rigorosamente di bianco case e palazzi. Per godere di un'ottimo panorama della città basta salire sul tetto del Convento di San Felipe Neri. Visita dell città. Cena e pernottamento.
09) – Sucre / Postosì / Deserto di sale di Uyuni
Partenza in bus per il Deserto di sale di Uyuni passando da Potosí. Arrivo e sistemazione in albergo. Pernottamento.
10) – Deserto di sale di Uyuni / La Paz
Visita del deserto di sale di Uyuni situato ad un’altezza di 3.656 mt sul livello del mare. E’ la più grande distesa di sale del mondo coprendo un’area di 10.582 km quadrati. Al suo interno si visiteranno anche l’isola del pesce, la Laguna Verde e la Laguna Colorata.. In serata alle ore 20 circa partenza in bus per La Paz, dove arriveremo la mattina seguente alle ore 07:30. Arrivo e sistemazione in albergo.
11) – La Paz / Lago Titicaca / La Paz

Intorno alle ore 11:00 partenze per realizzare un Tour del Lago Titicana. Navigazione e pranzo compreso. Il Titicaca, situato ad un'altezza di 3856 mt., è il lago navigabile più alto del mondo. Le sue rive e le piccole isole di Amantani e Taquile ospitano ancora oggi i discendenti degli antichi abitanti aimara e quechua che popolavano questi luoghi prima ancora della dominazione dell'Impero Inca. I visitatori potranno scoprire villaggi tradizionali nei quali, ancora oggi, si parla quasi esclusivamente la lingua tradizionale e le antiche leggende, i miti, le tradizioni, vivono nei suoi abitanti. Una delle grandi meraviglie del lago Titicaca sono le piccole isole galleggianti abitate dalla tribù degli Uros.
12)  La Paz / Cusco (Perù)
Trasferimento in aeroporto per prendere un volo per Cusco. Arrivo, trasferimento e sistemazione in Albergo.
13)  Cusco
Visita della città e del suo famoso Museo dell' Oro. Situata nella parte sudeste delle Ande Peruviane, Cusco è la destinazione turistica principale del Perù, chiamata dagli Incas "Sede degli Dei". Cusco è stata la capitale del maggiore impero pre-colombino: Il Tahuantinsuyo. Il suo nome in Quechua, Qosqo significa "Ombellico del Mondo" che deriva dal fatto che la città servì come centro di una vasta rete stradale che collegava virtualmente tutta l' America del Sud, dal Perú fino alla parte nord di ciò che è adesso è l'Argentina. Insomma, Cusco è anche una città meticcia e coloniale allo stesso tempo, con chiese splendide e case patrizie costruite in base a pietra intagliata. La cucina locale è ottima, comprende mangnífici piatti tipici fatti con il cereale, le patate, il peperoncino rosso, carne di porco e carne di montone, introdotti dagli spagnoli. Cena in ristorante tipico.
14)  Cusco / Machu Picchu / Cusco
FD Tour a Macchu Piccu. Si tratta della Città perduta degli Incas, scoperta dall' arqueologo Hiram Bingham nel 1911. Si realizza parte in treno e parte in pullman fino alle vetta di un cucuzzolo inmerso nella foresta tropicale. La costruzione della città risale al XV secolo, sotto il regno di Pachacùtec: forse fu uno dei rifugi degli ultimi difensori dell'impero, davanti all'avanzata degli spagnoli. Il complesso si divide in due settori: l'area agricola (terrazzamenti, depositi, abitazioni, una roccia rituale) e il settore urbano, con uno sviluppo ad U che racchiude la piazza principale, adibita a funzioni civili e religiose. Se si sale fino all'Huayna Picchu (cima giovane), la montagna di forma piramidale che fa da quinta a Machu Picchu, s'incontra il Tempio de la Luna e si gode un panorama indescrivibile sulle rovine e la vallata sottostante. In serata rientro a Cusco.
15)  Cusco / Lima
Trasferinento in aeroporto per prendere un volo per Lima. Arrivo, trasferimento e sistemazione in albergo. Cena.
16)  Lima
In mattinata City Tour. Lima è una città cordiale, perché gli abitanti sono gentili e ben disposti con gli stranieri. Possiede un bel centro storico coloniale per il quale esiste un avanzato progetto di totale restauro, che lo renderà presumibilmente splendido. Lima è una città eterogenea, dove atmosfere coloniali convivono con una città veloce e brullicante, e dove la cucina di strada offre sia la pasta al pesto che la papa a la huancaína e la chicha, la bevanda di mais inca. Il cuore della città è la “Plaza de Armas”, dove sono concentrati il potere politico (Palacio de Gobierno), quello spirituale (la Cattedrale) e il governo locale (il Palacio Municipal). La piazza è quadrata, gli edifici austeri. Nel resto del centro di sono numerose chiese barocche e interessanti musei, assieme a case dai colori sgargianti e dalle decorazioni arrischiate. Il Parque Las Leyendas ospita un grande mercato, dove si trova il meglio della tradizionale artigianale peruviana: abbigliamento in lana, ponchos, cappelli, guanti, oggetti in argento. Rientro in albergo, cena.
17)  Lima (rientro in Italia)
Trasferimento in aeroporto e partenza per l'Italia.

 

PREZZI GRUPPO MINIMO 25 PAX + 1 FREE in SGL

 

Per persona in base DBL = € 2.900,00 - Supplemento SGL = € 995,00
I prezzi si intendono per un gruppo con un mínimo di 25 persone paganti + 1 Free, sono stati calcolati in base ai cambi valutari del 16/09/2016, possono variare senza preavviso. Consultare prezzi per passeggeri individuali. I prezzi comprendono tutti i servizi terrestri descritti nel programma, non comprendono i voli intercontinentali da e per l’Italia ne i voli interni previsti nel programma. Non comprendono nemmeno l’assicurazione medica che dovrà essere contrattata in Italia presso un’agenzia di viaggi.